MEGLIO PREVENIRE CHE CURARE

E PERCIO’ MOLTI SI DEDICANO AL CONTROLLO PERIODICO DELLE FUNZIONI DEL CUORE, DEL FEGATO, DEI RENI, DEI POLMONI, ANCHE DELLA VISTA, DELL’UDITO, ETC.

MA QUANTI SI PREOCCUPANO DELLO STATO DELLA PROPRIA MEMORIA?

NON E’ ANCH’ESSA ALTRETTANTO IMPORTANTE PER CONTINUARE A VIVERE A LUNGO CON PRESENZA E LUCIDITA’, ANZICHE’ DOVER SEMPLICEMENTE SOPRAVVIVERE SENZA RICORDI, SENZA EMOZIONI, SENZA PIU’ NIENTE DI NIENTE…?